Servizi di Rilievo

Rilievi  topografici  plani-­altimetrici  realizzati  con  strumentazione  integrata  (stazioni  totali,  GPS,   laser  scanner)

Rilievi per redazione di sezioni,  profili longitudinali,  piani quotati e relativa  rete di Rilievi di reti di servizi (elettrodotti,  acquedotti, canali, ecc.)

Triangolazioni,  poligonali  e  livellazioni  di   precisione.

Triangolazioni di raffittimento della rete trigonometrica istituzionale I.G.M. o catastale per l’inquadramento di rilievi finalizzati alla formazione di cartografia tecnica.

Poligonali geodetiche di precisione; Poligonali planimetriche di precisione; Poligonali planimetriche di collegamento;  Poligonali plano altimetriche di collegamento.

Progettazione e realizzazione reti geodetiche

Si progettano e realizzano reti geodetiche utilizzando una metodologia accurata in ogni fase operativa:

  • sopralluogo;
  • definizione del progetto del rilievo/rete;
  • definizione delle modalità di misura e dei tempi di osservazione;
  • esecuzione delle misure;  elaborazione e compensazione  delle  misure;
  • restituzione dei dati nei sistemi di riferimento propri del GPS (WGS84) e in quelli propri della cartografia tecnica   (Gauss/Boaga, Cassini/Soldner, ED50, ROMA40, ….).

Rilievi  topografici  plani-­altimetrici  dei  punti  d’appoggio  per  rilievi   aerofotogrammetrici.

Si effettua il rilievo a terra dei punti caratteristici richiesti dagli studi di cartografia aerotogrammetrica. Di ogni singolo punto vengono fornite monografie dettagliate  contenenti oltre alle coordinate (in  tutti  i  possibili  sistemi  esistenti richiesti dalla Committenza), tutte le informazioni per la loro.

Il Laser Scanner è uno strumento di misura che ha rivoluzionato il mondo del rilievo: può essere considerato come una stazione  totale motorizzata ad elevata automazione in quanto consente di  acquisire innumerevoli punti (500.000  o  più  al  secondo) in un lasso  di  tempo  ridottissimo. L’apparecchiatura permette di ricostruire modelli tridimensionali attraverso la registrazione di  scansioni singole o multiple. Nato principalmente per il rilievo degli impianti industriali, trova efficace impiego anche in moltissimi altri campi. La 3D Survey s.r.l. utilizza questa rivoluzionaria metodologia per l’esecuzione di:

  • Rilievi architettonici (interni  ed  esterni)
  • Rilievi di aree archeologiche
  • Rilievo e monitoraggi di impianti civili ed industriali
  • Rilievi topografici
  • Rilievi ambientali (movimenti franosi, coste, cave,  ecc.)
  • Rilievi per l’ingegneria (strade, ferrovie, opere d’arte, tunneling…)
  • Rilievi per l’ingegneria navale City modeling
  • Rilievo  degli  incidenti  stradali
  • Investigazione

Utilizzando diversi dispositivi di misura  topografica (Stazione totale robotizzata e Ricevitori  GPS) i rilievi laser scanner si restituiscono georeferenziati in qualsiasi sistema di coordinate richiesto dalla Committenza: da quelli locali (fissati  per  il   particolare lavoro) a quelli globali (Gauss-­Boaga o equivalenti).

Grazie all’interazione tra le attrezzature (stazione totale, GPS e laser scanner) si possono eseguire rilievi completi di fabbricati di qualunque genere, estesi anche a dettagli che spesso non vengono presi in considerazione in un rilievo tradizionale (come ad esempio la posizione delle prese elettriche o dei radiatori);  l’utilizzo di diversi software dedicati permette, infine, di restituire i   dati  rilevati  in  campagna  in  diversi  formati  richiesti   e,  anche  a  distanza  di  tempo, possiamo  fornire   tutte  le integrazioni necessarie.

Cosa si può fornire:

Rilievo interno e/o esterno di fabbricati di qualunque tipologia, genere e forma

Restituzione computerizzata del  rilievo (2D  o  3D) utilizzando i più comuni software in commercio nei diversi formati richiesti dalla Committenza:

  • Autodesk (dwg,  dxf,  …)
  • Cigraph  (pln,  pla,  …)
  • Adobe  (pdf);
  • Ecc.

Valutazione impatto ambientale

Attraverso specifici programmi di topografia e grafica la 3D Survey  s.r.l.  è  in grado di rilevare   architetture di ogni  tipologia, realizzarne successivamente modelli tridimensionali precisi e render foto realistici estesi anche a tutto il loro contesto, procedura molto utile ed efficace per lo studio di valutazione dell’impatto ambientale.

La 3D  Survey  s.r.l., utilizzando le più moderne tecnologie di rilievo non invasive né distruttive, realizza rilievi di monumenti, beni architettonici,  siti archeologici. Redazione di perizie e attività di consulenza di  Beni culturali, Belle arti e Musei.

La  necessità di costante manutenzione e la continua ricerca di migliorare la produttività richiedono al settore industriale una frequente progettazione di nuovi interventi rivolti alla costruzione o ristrutturazione di fabbricati ed impianti.

Soprattutto per quanto riguarda la parte impiantistica, spesso, ci si trova davanti a strutture complesse (a volte anche inaccessibili) e difficilmente rilevabili con i metodi tradizionali. L’utilizzo di strumenti tecnologicamente avanzati  permette alla nostra società di fornire agli studi che si occupano di progettazione industriale (sia impiantistica sia dei layout) un importante contributo al loro  lavoro.

I principali servizi sono:

Rilievo degli impianti o del layout (anche in quota, grazie all’utilizzo di idonei mezzi di sollevamento)

Restituzione  computerizzata  del  rilievo  (2D  o  3D) utilizzando i più comuni software in commercio nei diversi formati richiesti dalla Committenza:

  • Autodesk  (dwg,  dxf,  …)
  • Cigraph  (pln,  pla,  …)
  • Adobe  (pdf)

Modellazione 3D (di impianti e strutture)

Con l’utilizzo di una modernissima strumentazione laser-­scanner combinata ad un carrello realizzato appositamente per RFI da Leica Geosystems,  la 3D Survey s.r.l. è in grado di realizzare dettagliati rilievi di gallerie stradali, ferroviarie e binari.   Caratteristiche del sistema di rilievo:

  • Semplicità, leggerezza, quindi facile deragliabilità dell’UNITA’ MOBILE da porre sul binario.
  • Acquisizione automatica della Progressiva, dello Scartamento, della Sopraelevazione, dello Sghembo, delle distanze minime dagli Ostacoli.
  • Rilievo Laser Scanner in 3D di tutto l’intorno del binario.
  • Alta Precisione di misura delle Coordinate Asse, nelle tre dimensioni (X/Y/Z).
  • Misura automatica di profili in galleria e verifica delle sagome previste.
  • Confronto immediato tra asse reale binario e asse di progetto.
  • File dati scostamenti plano-­altimetrici per la guida della rincalzatrice.
  • Data base informatizzato esportabile nei formati standard.
  • Interfacciabilità con sistemi di progettazione e ottimizzazione ferroviaria.
  • Report analitici e grafici dei dati plano-altimetrici rilevati.
Funzioni
  • Definizione geometria carrello e calibrazioni.
  • Controllo sensori di scartamento, sopraelevazione, laser scanner, odometro.
  • Scelta metodologia di registrazione.
  • Visualizzazione dati di rilievo in real time.
Elaborazione  dei  dati

Durante la Scansione si possono rilevare fino a 10000 Punti sulla sezione ma ognuna di essa ha una distanza variabile dalla precedente e  dalla successiva poiché la velocità di acquisizione è variabile: il software in questa fase permette di determinare una matrice costante in termini di progressiva e numero di punti.

Valutazione degli ingombri

Possibilità di definizione di un range di colori per visualizzare a display: punti di contatto con ingombri rilevati di qualsiasi genere confronto con eventuale profilo teorico.

In  topografia, con il termine “monitoraggio”, s’intende quell’insieme di attività periodiche che consentono di rilevare, calcolare ed analizzare spostamenti o mutazioni di stato. Generalmente, sono soggetti ad essere periodicamente monitorati:

  1. siti naturali particolarmente a rischio (pendii  in   frana,  coste,  ghiacciai,  ecc.),
  2. siti naturali che a causa dell’intervento umano hanno subito trasformazioni o, peggio ancora, contaminazione (cave  ,  discariche, siti soggetti a bonifiche ambientali,  ecc.)
  3. manufatti artificiali costruiti dall’uomo che per la loro importanza strategica e/o di sicurezza devono essere costantemente  controllati (dighe,  ponti,  opere  di  sostegno,  ecc.)
  4. manufatti  artificiali  d’importanza  storico-­‐ artistica  (monumenti,  facciate  di  pregio,  ecc.)

L’impiego di sistemi e tecnologie avanzate (stazioni totali robotizzate, sistemi GPS a rilevamento continuo, laser scanner, ecc.) consentono di ottimizzare la fase di acquisizione dei dati e aumentarne la loro quantità.

La 3D Survey s.r.l.  esegue monitoraggi statici e dinamici di:

  • pendii, frane, coste;
  • discariche;
  • cave;
  • siti destinati a bonifiche ambientali;
  • dighe;
  • ponti;
  • monumenti e facciate di pregio.

L’attività non si limita solamente alla fase di controllo del costruito o stato di fatto ma anche all’eventuale monitoraggio in corso d’opera.
Si studiano, progettano e posano in opera sistemi completi per il monitoraggio utilizzando strumenti specifici di altissima precisione:

  • Stazioni Totali Robotizzate Leica TS30 o TM30,
  • Livelli di precisione;
  • Sistemi GPS a rilevamento continuo;
  • Laser  Scanner;
  • Sensori di elevata precisione per la misura contemporanea d’inclinazioni e temperatura, basati su un concetto opto elettronico (Leica  Nivel  210/220)

Si fornisce, inoltre, l’elaborazione dei dati (grazie all’ausilio di software dedicati) e la restituzione dello stesso in formato grafico e analitico su base cartacea e informatica.

La 3D Survey s.r.l.  realizza rilievi batimetrici utilizzando un escoscandaglio digitale di ultima generazione (OHMEX   SonarMite) ottenendo misura della profondità ed elaborazione grafica dei fondali marini, fluviali e lacustri per lo studio morfologico. Essendo collegabile ad un ricevitore GPS o ad un prisma 360° (per l’utilizzo con una stazione totale  robotizzata), è possibile restituire il dato batimetrico in qualsiasi sistema di coordinate (locale o assoluto) richiesto dalle Committenza. Questo settore trova applicazione nella progettazione di opere di ingegneria costiera, nello studio di bacini fluviali e sistemazioni fluviali, nella geologia marina e in molti altri ambiti connessi.